Il viandante sul mare di nebbiaCaspar David Friedrich

« Older   Newer »
 
.
  1.  
    .
    Avatar


    Group
    WR|Special
    Posts
    5,259
    Reputazione
    +42

    Status
    Offline

    Il viandante sul mare di nebbia
    Caspar David Friedrich



    Autore: Caspar David Friedrich
    Titolo dell'opera: Il viandante sul mare di nebbia
    Data di realizzazione: 1818
    Tecnica: Olio su tela
    Dimensioni: 98x74 cm
    Ubicazione: Hamburger Kunsthalle, Amburgo.


    In primo piano, un uomo dalla figura scura, dando la schiena all'osservatore, si staglia su un precipizio roccioso. È avvolto in un soprabito verde scuro e, con la mano destra, afferra un bastone da passeggio. Con i capelli scompigliati dal vento, il viandante contempla il panorama sottostante, coperto da un mare di nebbia, da cui il titolo dell'opera. In secondo piano, si ergono diverse cime sulle quali si può notare la presenza di alberi e vegetazione. In lontananza, a sinistra si ergono sbiadite montagne che digradano verso destra. Più oltre, la nebbia si espande in modo indefinito arrivando a mescolarsi con l'orizzonte e a diventare indistinguibile dal cielo nuvoloso.
    Secondo Gorra (2004), l'opera vorrebbe trasmettere una delle introspezioni kantiane espressa attraverso la contemplazione del viaggiatore del mare di nebbia. Dembo (2001) sostiene che il Viaggiatore sia una metafora del futuro sconosciuto. Gaddis (2004) ritiene che la posizione del viaggiatore sul precipizio trasmetta un significato ambiguo perché essa "è contraddittoria, visto che lascia intendere il dominio sul paesaggio e l'irrilevanza dell'individuo all'interno di esso".

     
    Top
    .
0 replies since 28/12/2012, 12:48
 
.